.

L’impegno per Pisa


4 anni di governo di Pisa: lo stato di attuazione del Programma di mandato

Siamo arrivati quasi al termine del secondo anno di mandato, ed è corretto offrire ai cittadini un resoconto puntuale delle cose fatte, dei diversi progetti avviati, confrontandosi magari sulle idee.

Il web è uno strumento di partecipazione, offre la possibilità di dialogare, consente di aggiornare anche quotidianamente i cittadini, rendendoli consapevoli del nostro impegno.

Ho voluto così creare, anche sul mio Blog, uno spazio con questa funzione, una finestra che mi dà la possibilità di esporre quanto viene fatto per il governo della città, offrendomi anche l’opportunità di ascoltare.

La partecipazione dei cittadini all’orientamento del governo della città, nelle diverse forme attraverso cui la stessa può esprimersi nella forma più ampia e diffusa possibile, è una priorità del mio mandato, e importanti passi sono stati compiuti in questa direzione.

La recente nomina dei membri dei Consigli territoriali di partecipazione, che andranno a svolgere una funzione di rappresentanza delle diverse esigenze che vengono dai quartieri, ne è la testimonianza più evidente, ricostituendo uno strumento partecipativo di grande importanza che si era perso con l’abolizione delle circoscrizioni.

Proprio nel percorso Pisa Partecipa ci si auspicava di avviare nuove forme di dialogo tra amministrazione e cittadini, utilizzando maggiormente gli strumenti oggi messi a disposizione dalle tecnologie informatiche e dal Web, l’apertura di un Blog che ha la funzione di instaurare un filo diretto tra il Sindaco e i cittadini che usano abitualmente la rete, mi è sembrato un modo per dare un segnale forte in questa direzione.

In questo strumento non doveva mancare un resoconto, in continuo aggiornamento, pensato per consentire ai cittadini di verificare il mio operato, offrendo così uno strumento utile anche per la partecipazione agli incontri e alle discussioni che intendo proseguire sul territorio

DUE ANNI AL LAVORO PER PISA

Lo sviluppo, verso la città del futuro

  1. Varato il Piano Strategico da “città di 200mila abitanti” e avviato l’iter per un Piano strutturale per i sei comuni dell’area pisana
  2. Ottenuti finanziamenti regionali, statali e comunitari per:
  1. Iniziati i lavori del Porto di Marina di Pisa
  2. Approvati i piani di recupero per le aree ex Saint Gobain e ex Piaggio a Porta a Mare (130 milioni di Euro di investimenti a regime con 10 milioni di opere pubbliche complementari)
  3. Approvato il progetto per il People Mover dalla Stazione all’Aeroporto (60 milioni per peoplemover e lavori complementari e sussidiari, 8 milioni per viabilità e parcheggi, fine lavori 2015)
  4. Approvato il progetto Sestaporta nell’area della Stazione per fare un centro intermodale della mobilità, un nuovo centro servizi ed una grande area a verde a ridosso delle mura (32 milioni, fine lavori 2014)
  5. Saint Gobain: 93 milioni di investimenti grazie all’accordo tra azienda e Comune che permetteranno il consolidamento dei posti di lavoro
  6. Aperta la Conferenza dei servizi e nuovi piani di gestione del Parco per il “progetto Coltano”

Le cose fatte, la città che cambia

Realizzati investimenti in lavori pubblici e manutenzioni per € 37.501.399,00

  1. 1400 nuovi posti auto con navetta gratuita e nuova viabilità realizzata all’Ospedale di Cisanello
  2. Inaugurate 4 nuove scuole (2 nidi e 2 materne), il centro espositivo di San Michele degli Scalzi, il nuovo Giardino Scotto
  3. Aperto il parcheggio di Piazza Vittorio Emanuele (280 posti al servizio del centro commerciale naturale) e iniziati i lavori per la nuova piazza
  4. Completata la messa in sicurezza idraulica di Pisa sud e avviati i lavori per Pisa nord
  5. Litorale: realizzata la nuova area camper, i primi lotti della pista ciclabile, il cartellone unico di eventi estivi, iniziata la riqualificazione del lungomare
  6. In corso di realizzazione il nuovo parcheggio scambiatore sull’Aurelia per 800 posti
  7. Proseguito il recupero delle colonie e l’urbanizzazione di Calambrone; completato il recupero del Teatro Americano.

La città green, per un futuro sostenibile

  1. Ai nastri di partenza la realizzazione del più grande parco fotovoltaico (3,7 MW) nell’area dei Navicelli
  2. Incrementata la raccolta differenziata di rifiuti dal 35% al 42% grazie al sistema di punteggi che producono sconti a chi più conferisce presso le stazioni ecologiche fisse e mobili
  3. Realizzato lo studio di fattibilità per una busvia elettrica Centro-Cisanello
  4. Sperimentazione a Pisa delle auto elettriche (con Enel e Mercedes) per una città più verde (25 auto, 100 colonnine di ricarica)
  5. Riorganizzato il servizio di spazzamento per una città più pulita

Più sicurezza e una città più vivibile

  1. Firmato il Patto per Pisa sicura
  2. 10 vigili in più, presidi fissi delle forze dell’ordine alla Stazione e in Piazza Vettovaglie, firmato il Patto per Pisa Sicura, emanate 4 ordinanze per una città più sicura e vivibile
  3. Pedonalizzata Borgo Largo e istituita la ZTL notturna sui lungarni per una migliore vivibilià dei residenti e dei visitatori

La città che cresce, più opportunità per tutti

  1. Turismo in crescita del 7%,1, nuove strutture ricettive
  2. Superati i 4 milioni di passeggeri aeroportuali, 16 nuove tratte attivate, in corso un’azione per l’attivazione del volo Pisa-Shangay
  3. Mantenute ferme le tariffe per i servizi sociali e scolastici; confermato l’azzeramento delle liste d’attesa negli asili nido
  4. Più partecipazione dei cittadini alla vita della città con i nuovi Consigli territoriali di partecipazione
  5. Superati i 91.000 residenti: Pisa, per la prima volta da tanti anni, torna a crescere
  6. Rilanciate le manifestazioni storiche (bellissime le due vittorie 2009 e 2010 nella Regata delle Repubbliche Marinare)

Sicurezza, decoro, vivibilità

-          Sottoscritto con Provincia, Regione e Ministero dell’Interno il Patto per Pisa sicura

-          Assunti 10 nuovi Vigili Urbani

-          Implementati d’intesa con Questura, Carabinieri e Gdf presidi fissi in aree sensibili come l’area della Stazione e Piazza Vettovaglie

- Installate 20 nuove telecamere di videosorveglianza e 20 in corso di installazione e

-          Ottenuti 1,4 milioni per la riqualificazione dell’area di Piazza Vettovaglie

-          Emanate 4 ordinanze Antidegrado, contro l’abusivismo commerciale, contro il fenomeno e lo sfruttamento della prostituzione, per il contrasto degli accampamenti abusivi

-          Stipulato con molti locali il “Patto per Pisa viva e vivibile” con impegni vincolanti su decoro, pulizia, orari e emissioni sonore.

-          Avviato l’iter consiliare per il Regolamento delle attività rumorose

Educazione e formazione

-          Mantenuto il livello di servizi negli asili nido (678 posti) e anticipato l’inizio del servizio della refezione scolastica

-          Mantenuto l’azzeramento delle liste d’attesa e l’alto gradimento del servizio da parte delle famiglie

-          Realizzate 4 nuove scuole (2 nidi e 2 materne) e investito oltre 1 milione di euro in manutenzioni e sicurezza degli edifici scolastici

-          Acquistati 3 nuovi pullmini a metano e progettato il nuovo sistema Pedibus

- Installate in 46 plessi scolastici le lavagne interattive multimediali

Politiche sociali

-          Inaugurata la nuova Rsa di Via Garibaldi

-          Attivato il dormitorio di Via Conte Fazio con integrazione e gestione compatibile con il quartiere

-          Stipulato con la Regione Toscana un protocollo per il superamento dei campi rom abusivi. Il protocollo ha consentito di proseguire anche con la politica dei rimpatri volontari assistiti. Garantita a tutti i bambini rom l’integrazione scolastica.

-          Prossima sperimentazione a Pisa di un nuovo sistema per il rinnovo dei Permessi di soggiorno gestito dal Comune in collaborazione con Prefettura e Questura

Sport

-          Costituita grazie al protagonismo del Comune la società Pisa 1909 per proseguire nella tradizione calcistica

-          Consolidata la promozione delle attività sportive (con iniziative come Pisa abbraccia lo sport)

-          Approvata la previsione urbanistica per tre cittadelle dello sport e due parchi urbani con aree a verde sportivo

-          Imminente l’avvio dei lavori per il nuovo polo sportivo al Cep

-          Inaugurata la nuova pista di skate a Pisanova

Cultura, beni culturali, turismo

-          Sottoscritto il “Protocollo grandi eventi”: una intesa tra tutti gli enti cittadini per la collaborazione nel corso di grandi eventi culturali (come la recente mostra a Palazzo Blu di Chagall e la prossima di Mirò): modalità nuove di coordinamento, promozione turistica, servizi collaterali (come quelli di trasporto), biglietti unici ecc.

-          Aperta la nuova struttura espositiva di San Michele degli Scalzi e in corso di realizzazione la nuova biblioteca comunale

-          Proseguito il lavoro del Tavolo con Governo ed istituzioni locali per l’apertura del Museo delle Antiche navi romane presso gli Arsenali Medicei

-          Attraverso scelte rigorose, in via di risanamento il bilancio del Teatro Verdi

-          Avviata una nuova collaborazione e promozione delle attività della moltitudine di organizzazioni nel settore culturale

-          Prevista con il progetto Piuss la realizzazione di nuovi percorsi turstici innovativi e multimediali

-          Stipulato un Patto con il Comune di Lucca e la Sat per pacchetti turistici integrati tra le due città

-          Rilanciate con grande successo le manifestazioni storiche

Politiche giovanili

-          Individuati nuovi spazi di socializzazione e per attività di tipo culturale, studentesco e ricreativo anche a seguito del protocollo d’intesa firmato dal Comune con Provincia, Università e ARDSU

Politiche per la casa

-          Approvate varianti al regolamento urbanistico che prevedono154 nuovi alloggi di edilizia sovvenzionata, 278 di convenzionata, 189 destinati ad affitto concordato per 10 anni

-          Acquisiti finanziamenti per 24.040.701  e attivati complessivamente 47.468.157 milioni per interventi per l’edilizia sociale e convenzionata. Previsti interventi di ricostruzione a S.Ermete e al Cep.

-          Attivata l’Agenzia casa che consentirà di dare risposte a ulteriori famiglie e di dare garanzie ai proprietari che aderiranno

-          Firmato un Protocollo d’intesa con la Guardia di Finanza

Relazioni internazionali

- Stipulati 3 nuovi gemellaggi: Hangzhou (Cina), Santiago de Compostela (Spagna) e Rodi (Grecia).

Mobilità

-          Avviato l’iter per il nuovo Piano della mobilità urbana, d’intesa anche con gli altri comuni dell’area

-          Realizzati o aperti  nuovi parcheggi (via Piave 120 posti; Aurelia in via di conclusione 300 posti, a regime 1200; parcheggio a verde a Tirrenia per 200 posti)

-          Realizzata la nuova viabilità d’accesso all’ospedale di Cisanello e nuovi parcheggi nell’area per 1400 posti auto; istituita una navetta gratuita di collegamento tra i parcheggi e l’ospedale

-          Firmato il protocollo d’intesa per la realizzazione della variante a Nord Est

-          Aperto il parcheggio di Piazza Vittorio Emanuele (280 posti) e avviato il lavoro di rifacimento della superficie della piazza

-          Realizzato uno studio di fattibilità per una nuova busvia elettrica in sede protetta tra la Stazione e l’Ospedale di Cisanello

-          Approvato il progetto del People mover tra la Stazione e l’Aeroporto (conclusione dei lavori prevista nel 2015)

-          Approvato il progetto Sestaporta che prevede nell’area della stazione la realizzazione del nuovo polo intermodale tra treni, bus, auto, bici, pedoni. Nell’area sorgerà un polo di uffici e servizi e al posto dell’attuale capolinea di via Pellico un grande parco a verde a ridosso delle mura urbane

-          In fase di costruzione con il Parco di San Rossore il nuovo piano della mobilità del litorale

-          Realizzate nuove piste ciclabili in via Matteotti / via Matteucci, sul Litorale, a S.Piero a Grado; in corso di realizzazione quella lungo l’acquedotto in zona Don Bosco

-          Inaugurato il nuovo sovrappasso sull’Aurelia

-          Realizzati i lavori per la corsia preferenziale per la Lam Blu in via Matteucci / via Matteotti

-          Realizzata l’innovativa Pisa Pass per semplificare l’accesso alla Ztl e consentire la differenziazione tariffaria dei parcheggi a pagamento tra residenti e non

Gestione rifiuti

-          Attivato il sistema di raccolta a punti per favorire la raccolta differenziata tramite sconti a chi differenzia di più

-          Progettate tre nuove stazioni ecologiche che saranno realizzate nei prossimi mesi, oltre alle due già in funzione

-          Realizzata la stazione ecologica mobile con copertura di tutti i quartieri (porta a porta di prossimità)

-          Avviata la installazione dei cassonetti interrati sul litorale

Energie e green city

-          Sperimentazione, insieme a Milano e Roma, delle auto elettriche, in collaborazione con Enel e Mercedes. Il progetto ha poi coinvolto l’Azienda Ospedaliera, Piaggio e Poste Italiane

-          Prossima realizzazione del più grande campo fotovoltaico della Regione nella cassa d’esondazione del canale dei Navicelli

-          Approvato il Regolamento per l’edilizia sostenibile

-          Ottenuto il finanziamento per il progetto Apea (Area produttiva ecologicamente attrezzata) per l’area dei Navicelli e prossima partecipazione al nuovo bando per l’area di Ospedaletto

-          Realizzato l’evento Green City Energy, come luogo di confronto tra città e mondo della ricerca e dell’impresa

Completati due tetti fotovoltaici sulle scuole di Riglione e Putignano

Sviluppo economico

-          Accordo con il Comune di Cascina per l’estensione dell’area produttiva di Ospedaletto

-          Nel progetto Piuss è prevista la realizzazione nell’area degli ex macelli di uno Science Center con insediamenti di aziende del settore ICT

-          Realizzate nuove aree per cantieri nell’area del canale dei Navicelli

-          Definite le linee del Master Plan dell’Aeroporto Galilei. Anticipato l’aspetto del collegamento Stazione/Aeroporto tramite la realizzazione di un People Mover.

Urbanistica

-          Avviato il percorso per la realizzazione del Piano strutturale dell’area Pisana

-          Approvate varianti al Regolamento urbanistico per: ridefinizione delle precedenti previsioni non attuate; piano casa per la partecipazione a bandi regionali; recupero di aree e edifici per scopi pubblici

-          Sottoscritto un nuovo protocollo d’intesa con Regione, Provincia e Comuni dell’area per: nuova viabilità d’accesso all’ospedale di Cisanello; riassetto dell’aurelia; sviluppo dell’aeroporto e suoi collegamenti; modernizzazione della linea ferroviaria verso Firenze

-          In fase di costruzione un protocollo con Ferrovie dello Stato per il recupero di aree dismesse e edifici inutilizzati per parcheggi, servizi ecc.

Le grandi trasformazioni urbane

-          Progetto PIUSS: ottenuti 25 milioni di finanziamenti comunitari che attiveranno oltre 40 milioni di investimenti per 14 progetti di recupero, riqualificazione e riuso di beni monumentali, culturali e a destinazione sociale

-          Avviati i lavori per la realizzazione del Porto da parte della società Boccadarno

-          Proseguita la realizzazione e il trasferimento dell’Ospedale nell’area di Cisanello

-          Prossima presentazione del piano di recupero dell’area di S.Chiara da parte dell’Archietto David Chipperfield

-          Sviluppo nell’area di Porta a Mare (nuovi cantieri sul canale dei Navicelli, campo fotovoltaico, parcheggio scambiatore sull’aurelia, viadotto, sistemazione idraulica, riapertura Incile con nuova rotatoria). Approvazione del piano di recupero della area ex Saint Gobain ed ex Piaggio.

-          Proseguito il rapporto con il Ministero della Difesa per la realizzazione del Progetto Caserme.

Litorale

-          Realizzato il nuovo parcheggio per i camper a Marina di Pisa

-     Confermata la Bandiera Blu

-          In corso i lavori di riqualificazione del lungomare

-          Conclusi i primi lotti della pista ciclabile del litorale

-          Proseguita l’opera di recupero delle Colonie di Calambrone e l’opera di urbanizzazione.

-          Realizzato il cartellone unico degli eventi estivi

Commercio

-          Avviata la fase di consultazione per il nuovo piano del commercio

-          Avviato il progetto Coltano per la valorizzazione dei prodotti locali

-          Incluso nel protocollo Grandi eventi un preciso riferimento a strumenti per migliorare la ricaduta sul commercio locale di mostre, musei, attività attrattive in genere

-          Valorizzata l’esperienza dei Centri Commerciali Natuarali

Bilancio e macchina comunale

-          Garantiti gli equilibri di bilancio e ridotto ulteriormente l’indebitamento del Comune

-          Partito il piano antievasione: recuperati oltre 2 milioni di euro

-          Approvata la nuova organizzazione della struttura comunale

-          Avviato il lavoro per la costituzione della holding delle partecipate, per una razionalizzazione e migliore gestione e controllo

Valori e diritti

-          Attivato il laboratorio “Pisa città per la pace”

-          Realizzata una campagna contro l’omofobia

-          Adesione alla rete di enti locali “Avviso pubblico” contro tutte le mafie

-          Conferita la cittadinanza onoraria a Roberto Saviano