.

Articoli, news e altre informazioni sul mio impegno.

Ponti di primavera, Pisa fa il pieno


Hotel e bed&breakfast al completo, bene anche i ristoranti

turistiOttimi risultati per il turismo pisano. Il ponte del 1° maggio si è concluso con un tutto esaurito e, come sostiene il vicepresidente di Federalberghi – e titolare dell’Hotel La Pace – Andrea Romanelli «nella notte tra il 29 e il 30 aprile Pisa era letteralmente piena. Era impossibile trovare posto in hotel o bed & breakfast. È un ottimo risultato; da ora fino a settembre l’occupazione delle strutture ricettive andrà molto bene, non solo il fine settimana ma dal lunedì alla domenica. Le strutture registrano già percentuali di occupazione oltre il 70%».

Bene anche i ristoranti e i bar, in centro frequentati e affollati soprattutto da turisti stranieri, mentre sul litorale, il titolare del ristorante “Da Gino” dice di essere stato sempre al completo, col ristorante pieno prevalentemente di clienti pisani affezionati, oltre a qualche straniero. Per lui, in termini di flusso di persone, è andato meglio il ponte del 25 aprile, complice la bella settimana di sole.

(Francesca Simonetti – Pisa Informaflash)