.

Articoli, news e altre informazioni sul mio impegno.

Iniziata la riasfaltatura di via Le Rene a Coltano


Risanamento in corso anche in via Costa a Barbaricina: rimozione dei dossi creati dalle radici dei pini

asfalataturerenecosta-3Via Le Rene a Coltano, partiti oggi, martedì 14 novembre, i lavori per la riasfaltatura: in azione gli operai e i mezzi di Avr, la società che gestisce il global della manutenzione stradale del Comune di Pisa, sotto la guida di Pisamo. Nel primo giorno la fresatura del vecchio asfalto, a seguire verrà steso un nuovo manto stradale per un totale di 6500 metri quadrati, in pratica 1 intero chilometro di strada dall’inizio dell’incrocio con via del Viadotto. Per consentire i lavori sulla strada vige il senso unico alternato con movieri, nel tratto interessato dal cantiere mobile. Il tempo dell’intervento è di 10 giorni, l’investimento di 97.600 euro.

Operai in azione questa mattina anche in via Costa, strada del quartiere di Barbaricina ammalorata a causa di pini: con un escavatore è in corso l’eliminazione dei dossi creati dalle radici superficiali degli alberi, cui seguirà il risanamento della strada e la riasfaltatura. I pini (17) sono già stati rimossi a settembre e alla fine dei lavori saranno rimpiazzati con 22 ligustri e vari arbuusti di Hipericum e Spirea, piante più adatte a stare vicino alle strade. Un investimento da 52mila euro con gli interventi di Avr per la parte stradale e di Euroambiente per il verde, 10 giorni il tempo dei lavori stradali.

Da mercoledì a venerdì inoltre piccolo intervento di ripristino tra via Garibaldi e via Canavari, che precede la riasfaltatura vera e propria della strada che inizierà nelle prossime settimane: per i lavori divieto di sosta e senso unico alternato dal civico 145 all’incrocio.

L’Amministrazione Comunale infatti, dopo le riqualificazioni a San Giusto (via dell’Aeroporto, via Sant’Agostino, via di Goletta, via Pardi), in zona stazione (via Corridoni e via Fratti), in centro (Ponte di Mezzo, ppiazza Garibaldi e piazza XX settembre) e in via Bonanno Pisano e strade limitrofe (via Nicola Pisano e via Risorgimento, via Traini, marciapiedi di via Nicola Pisano), ha fatto partire un nuovo piano di riasfaltature da quasi 2 milioni di euro. A seguire, entro la fine dell’anno, partiranno la riasfaltatura in via Garibaldi (73.200 euro, già finanziata) e i lavori per la pista ciclopedonale in via Pierdicino a Riglione (132mila euro, risorse già stanziate). Con la variazione di bilancio saranno aggiunte entro fine anno ulteriori risorse per un totale di 1 milione di euro con cui saranno riqualificate, tra la fine del 2017 e i primi mesi del 2018, tra le altre, via Landi (48.800 euro), le vie di Gagno (via Radi, via Gagno, via Lombardi, via Casarosa per 305mila euro), via Buonarroti, via San Zeno e via Santa Caterina(200mila euro), via Puccini (30.500 euro), via della Spina (24.400 euro), la rotatoria di via Pardo Roques con raccordo ciclopedonale. Verso la riqualificazione anche lungarno Pacinotti: assegnati i lavori, per un investimento di 690mila euro, tramite bando all’Ati formata dalla ditta Manetti Franco S.R.L. Unipersonale di Cascina (Capogruppo) e Impresa Edile Alessio di Torcigliani Alesio di Camaiore (Mandante).